menu

ETHEL: UNO SHORT FILM CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Ethel è un progetto ambizioso e difficile, attualmente in corso. Stiamo raccogliendo dei fondi per la sua realizzazione. Ethel è una storia che va oltre il semplice film sulla violenza.

Anzitutto è basato su una storia vera; Tempo fa, feci un’intervista per un documentario sulle donne che mi era stato commissionato. In quella occasione conobbi una giovane prostituta che, con grande sincerità, mi raccontò a telecamere spente, ciò che accadeva davvero in quei luoghi dove queste donne sono segregate e schiavizzate per il traffico del sesso. La violenza psicologica e la perdita dell’identità che subiscono queste giovani donne. Non parlo solo di violenza mentale, di essere costrette a obbedire e vivere nella condizione di schiave, parlo piuttosto di quell’estraniamento verso il proprio io interiore, la perdita dell’individualità. La perdita del concetto dell’essere donna.

Di questo parla Ethel. Una ragazza diciottenne segregata da cinque anni che si trova in uno stato di apatia e perdita di identità. La mettiamo in interazione con una ragazzina di tredici anni che ha ancora tutto di quello che Ethel ha perso con gli anni a causa delle violenze. Lo scopo del film sta nel porre uno sguardo sull’interazione di queste due donne, ideologicamente e fisicamente. Per concludere, un progetto sicuramente ambizioso ma che sento possa regalare uno sguardo nuovo su questa realtà e sopratutto agire come elemento di sensibilizzazione.

Quello che chiedo, è un piccolo sostegno da parte tua, affinchè il progetto possa essere fatto. Per sostenere il progetto, ti basta cliccare su "SOSTIENI IL PROGETTO" e verrai reindirizzato direttamente nella pagina di raccolta fondi, dove avrai modo di vedere in maniera dettagliata il progetto e i premi per chi deciderà di aiutarci. Intanto GRAZIE.

LUCA ANTONETTI

SOSTIENI IL PROGETTO
© Luca Antonetti 2016. All rights reserved.